Performer


Il fatto di suonare di fronte ad un pubblico fu il primo impulso che mi porto' a creare i primi "complessi Beat negli anni 60.

Le prime performance in realta' furono le aprtecipazioni al coro della chiesa di Colombaro, a S. Seabstiano da Po, quando cantavo il "Tantum Ergo " di Haydin, in latino, ...senza sapere cio' che dicevo.

Il "complesso" piu' importante negli anni 60 furono senz'altro "The Mystics", fu proprio a 16 anni, sopo aver vinto un Festival con gruppi locali, dopo aver suoanto "Save Me"... . il brivido dell'esibizione, accoppiato all'entusiastica reazione del pubblico che dentro di me, pensai...devo fare questo nella vita!

Negli anni 70 I Tour con gli arti & mestieri, insieme a PFM, Gentle Giant, area, mi portarono in tutta Italia di fronte ad una gran quantita' di pubblico, nei Festival come PArco Lambro,
negli Stadi, Palazzi Dello Sport, nei teatri e nei locali.

Sul finire delgi anni 90 si son riformati gli arti & mestieri, che da allora si stanno esibendo nei piu' importanti Festival Progressive Mondiali, in tutto il mondo.

Con il trio "C3" ho debuttato al "STB 139 Sweet Basil", in Tokyo.

Hofatto concerti per solo pianofornte sia in ITalia che in Giappone e dal giungo 2010, in Europa.